22-24 luglio

UNA MERAVIGLIOSA RISCOPERTA

Ester Manitto
creatività partecipata

IL TEMA

Intervenire nelle periferie con la costruzione di totem e segnali mobili creativi, colorati e attraenti, partendo dal recupero di materiali dismessi o dimenticati.

I luoghi (spazi e interstizi tra le case, balconi e altri ambienti urbani) delle periferie interessate al progetto, saranno trasformati dal movimento poetico  di creazioni realizzate con materiali poveri. Attraverso impieghi creativi si offrirà una seconda chance di vita a materiali di recupero, mobili abbandonati, oggetti rotti e scartati, che diventeranno segnali e messaggi di luoghi che riprendono voce e colore.

IL CONTESTO
Il processo creativo viene generato partendo da qualcosa di certo per trasformarlo completamente e fornire un nuovo messaggio. Riuscire ad accostarsi a cose che si conoscono con un nuovo punto di vista è un’attività sorprendente e di riscoperta continua. La fantasia ci guida per entrare e ripensare un contesto reale, visto con occhi nuovi e una nuova positività.

IL LAVORO
I ragazzi delle scuole medie inferiori, sperimentano materiali e tecniche di decorazione con oggetti di recupero. Una volta appresa la tecnica (di ricerca e trasformazione), la applicano alla creazione di una mostra a cielo aperto, nel proprio quartiere. Perché generare cose nuove è la base del design e un’esperienza che ti fa accogliere la vita con pienezza. 

PER
Ragazzi delle scuole medie inferiori.

ORARI
10,00 –  12,30 e 14,00 – 18,00
10,00 –  12,30 e 14,00 – 18,00

PER ISCRIVERSI
info@designintown.org